venerdì 5 novembre 2010

Involtini di zucca e feta



La zucca e' un'ingrediente a me molto caro: non solo la trovo buonissima (e simpaticissima, nella sua versione 'grande cocomero') ma e' anche un ingrediente che ho usato moltissimo all'inizio del blog e a cui quindi sono super affezionata. Quando ho visto questa raccolta non ho quindi resistito e anzi ho voluto fare una ricetta nuova, apposta per l'occasione: di ricette con la zucca tanto, non ce ne e' mai abbastanza! Questa ricetta in particolare e' una rivisitazione della torta rustica alla zucca della Cooksacademy (www.cooksacademy.ie). 


Involtini di zucca e feta:
1 kg zucca, sbucciata e fatta a cubetti
2 cucchiai di olio evo
½ cucchiaio di pimento (in alternativa si puo' usare un misto di cannella, chiodi di garofano e noce moscata) 
2 cucchiai di timo fresco
130g di feta
75g di noci, senza pelle, a pezzetti
1 confezione di pasta filo
Sale qb
Pepe qb

Cominciate con il riscaldare il forno a 220 gradi. 
Mentre si scalda, versate in una ciotola il pimento, il timo, la zucca sbucciata e tagliata a pezzi, l'olio, il sale e il pepe. Mescolate tutto in modo che la zucca venga ricoperta dall spezie e dall'olio e poi mettetela in forno per circa 15 minuti, o fino a che non sia divenuta morbida. 

Non appena e' pronta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare in modo da poterla lavorare co le mani senza difficolta'. A questo punto, rimettetela nella ciotola e aggiungete la feta e le noci in modo da ottenere una sorta di crema: il vostro ripieno e' pronto!

A questo punto, prendete la pasta filo e usatela per creare degli involtini della forma che preferite. Ungeteli con un po' di burro e poi metteteli in forno a 180 gradi per circa 30 minuti. Servite caldi.


2 commenti:

Rebecca ha detto...

questa ricetta è ottima! davvero!:) grazie mille per aver partecipato!!

La Gaia Celiaca ha detto...

grazie mille per aver esposto il banner dell'iniziativa contro l'omofobia.
aspettiamo la ricetta domani :-)))