giovedì 5 settembre 2013

Back to basics: Pasta con sugo di melanzaze



Questa e' la mia pasta alle melanzane 'ignorante', quella fatta al volo per cene senza pretese. A me piace moltissimo e con l'aggiunta della mozzarella e' anche un buon piatto unico per tutta la famiglia. 



INGREDIENTI:
1 melanzana
1 lattina di pomodori pelati
1 mozzarella tagliata a cubetti
Olio, sale, pepe, maggiorana q.b.
Un Pizzico di zucchero
Pasta (300 gr)

Prima ho tagliato la melanzana nel senso della lunghezza: con un coltello, ho inciso la polpa in senso verticale ed orizzontale cosi' da creare una sorta di disegno a scacchiera e l'ho cosparsa di sale. L'ho lasciata riposare per una mezz'ora (un'oretta sarebbe meglio) e l'ho poi sciacquata per bene per eliminare l'acqua di vegetazione, amara, e il sale.
A quel punto l'ho messa in forno caldo (senza olio) fino a che la polpa non e' diventata morbida. 

Appena pronta, ho scavato la melanzana per ricavarne la polpa e l'ho tagliata a dadini con un coltello affilato. A quel punto, ho fatto il sugo vero e proprio, semplicemente cuocendo in padella la melanzana con i pomodori pelati, in modo che si insaporissero per bene (volendo, si puo' aggiungere una cipolla, ma stavolta non la avevo). Ho condito con un pizzico di zucchero, sale, pepe e maggiorana e lasciato  cuocere per una decina di minuti o poco piu'. Ho poi aggiunto la pasta e i miei cubetti di mozzarella: ho mescolato tutto per bene e servito caldo con una bella spolverata di parmigiano. Volendo, prima di servire e' possibile passare la pasta condita sotto il grill per fargli fare la crosticina croccante.

1 commento:

ELel ha detto...

Mi piacciono queste ricette "ignoranti" ;))