lunedì 17 maggio 2010

Cena pigra in stile tex mex: fajitas di manzo

Chiacchierando con una mia amica delle vacanze fatte negli ultimi anni, mi e' ritornato in mente un viaggio in centro America fatto qualche anno fa, durante il quale visitai il Messico, il Guatemala e il Belize. 

Nostante non tutto sia andato come sperato durante quella vacanza (pioggia torrenziale durante gli unici due giorni che ci siamo concessi in un resort ecologico fatto di capanne sulla spiaggia e contestuale avvelenamento del marito da pesce mal cotto, per dirne una)  ricordo questo viaggio con grande piacere: le palme, il mare, le rovine Maya cosi' alte da dare le vertigini, i suoni della giungla... la sola cosa che sembra sfuggire al mio ricordo sembrando essere la piu' impensata, nel mio caso: la cucina!

Ebbene si, nonostante mi sforzi, non riesco a ricordare che cosa mangiassimo in Messico, l'unico vero ricordo essendo degli enormi e ottimi succhi d'arancio con cui ci rifocillavamo nei momenti di calura eccessiva.

Cercando di colmare questo vuoto della memoria, ieri mi sono quindi messa a cercare un po' di ricette messicane che speravo mi potessero far tornare alla mente ricordi culinari e alla fine mi sono invaghita dell'idea di fare una cena facile facile a base di fajitas, ovvero dei grossi involtini di carne e verdure arrotolati in tortilla di mais. 

Ora, a voler essere sinceri la fajita non e' un piatto messicano in senso stretto bensi' un piatto tex-mex, cosi' almeno leggo sul web, ma visto che il ricordo e' comunque artificiale ho pensato che non fosse il caso di formalizzarmi troppo e' le ho preparae con, devo dire, buon successo. Le ho fatte cosi:

Fajitas di manzo per due persone

- 2 Tortillas di mais (io le ho comprare gia' pronte)
- 200 gr Manzo magro, tagliato a striscioline di 1 cm di spessore
- 1 Peperone verde (credo che i puristi lo vogliano rosso, ma io avevo in casa solo questo che ha funzionato benissimo)
- 1 Cipolla bianca
- Una manciata di lattuga
- 1 Pomodoro fresco
- 1 Avocado
- 1 Patata lessa
- Sale
- Olio
- Una spolverata di cumino in polvere
- Una spolverata di paprika

In una ciotola preparate una piccola insalata fatta di lattuga, pomodoro, avocado e una patata lessa tagliata a pezzetti: conditela semplicemente con olio e sale e lasciate da parte.

In una padella, mettete a soffriggere la cipolla tagliata a dadini e il peperone verde, tagliato a striscioline sottili. Non appena cominciano ad ammorbidirsi, aggiungete la carne di manzo, condite con sale, cumino e paprika e lasciate cuocere fino a cottura ultimata, assaggiando periodicamente per aggiustare la quantita' di spezie.

Quando la carne e' quasi pronta, bagnate leggermente le vostre tortillas e mettetele in forno caldo per circa un minuto l'una: quando sono pronte, toglietele dal forno e distendetele su di un grosso piatto. 
Mettete al centro di ognuna una manciata della vostra insalata e le meta' del soffritto di carne e verdure: arrotolate ogni tortilla formando un grosso rotolo e servite calda accompagnata da un bicchiere di birra fresca.

1 commento:

Fiordiciliegio ha detto...

Bellissimo il messico...ci sono stata anni fa e mi piacerebbe tornare un giorno! Buone anche le fajitas...mi hai fatto venire voglia di cena messicana :)