sabato 1 gennaio 2011

Cheescake al forno con gocce di cioccolato


E' vero, quella della cheescake e' una ricetta che ho postato da poco, ma questa variante al cioccolato e' venuta cosi' bene che non riesco a resistere alla tentazione di condividerla con voi. Rispetto alla ricetta orginaria ho apportato piccole varianti e il risultato finale e' stato delizioso, di quelli che creano dipendenza al primo morso!

Ingredienti:

175 gr biscotti digestive
60 gr burro morbido
450 gr di philadelphia (o simili): in questa versione ho usato quello intero, che vi consiglio vivamente
130 gr di gocce di cioccolata al latte
150 gr zucchero
4 uova, leggermente sbattute
Zucchero vanigliato per decorare


Per prima cosa, portate il forno a 150 gradi e imburrate una teglia sulla base e sui lati. Io ne ho usata una di quelle rotonde con il fondo staccabile, di circa 25 cm di diametro.

Poi preparate la base
Prendete i biscotti, spezzettateli in pezzi piccoli e metteteli in un frullatore: lavorateli fino a renderli una polvere non troppo fina e, quando soddisfatti della consistenza, mescolateli con il burro. Lavorateli insieme fino a renderli di una consistenza omogenea e utilizzate il composto per ricoprire la base della vostra teglia in modo da formare la base della vostra torta. A questo punto, mettete la teglia in frigorifero e lasciate riposare fino a che non sara' pronto il ripieno. 

Per il ripieno:
In una ciotola capiente, lavorate il formaggio con una forchetta fino a renderlo cremoso, poi aggiungete lo zucchero, le gocce di cioccolato e le uova: le uova possono essere aggiunte intere, ma vi consiglio di sbatterle leggermente prima in una ciotola, in modo che siano piu' facili da amalgamare al resto. Lavorate tutti gli ingredienti fino a che non avrete un composto uniforme e, quando soddisfatti, versate il tutto nella vostra teglia. Stendete per bene in ripieno in modo che abbia un'altezza uniforme  ed infornate per circa 25 minuti, o fino a quando la torta non sara' leggermente dorata in superficie e di consistenza non troppo gelatinosa al tatto.
Lasciate riposare fuori dal forno fino a portarla a temperatura ambiente, poi trasferite in frigo per qualche ora e servite fredda.

Buon anno a tutti!

2 commenti:

laura.correale ha detto...

HO PROVATO UNA VARIANTE DIETETICA: BISCOTTI TRITATI CON LATTE INVECE CHE CON BURRO. RICOTTA INVECE CHE PHILADELPHIA. UNA GOCCIA DI RHUM. BUONISSIMA (PER CHI TENDE ALLA PINGUEDINE)

laura.correale ha detto...

Ho provato una versione dietetica. Biscotti tritati con latte invece che con burro e ricotta al posto del philadelphia. Un goccio di rhum nell'impasto. Buonissima per chi tende alla pinguedine!