mercoledì 16 ottobre 2013

Riso integrale e lenticchie

              


Ultimamente mi sento un po' stanca. Non solo sono sempre di corsa, ma mia figlia non ama dormire (in 18 mesi di vita ha totalizzato credo 4 notti di sonno filato), il che certamente non aiuta ne' il fisico ne' l'umore. Probabilmente per questo sono stata molto attratta da questo piatto, che e' un classico ma a cui non penso spesso: la responsabile di questo mio interesse e' la cuoca petulante, che trovate qui, dall cui ricetta ho preso spunto.

La mia versione e' cosi':

2 manciate di riso integrale
2 manciate di lenticchie
1 carota cotta (avevo appena fatto il brodo, ma potete anche aggiungerla cruda se la tagliate molto sottile)
1 spicchio d'aglio
Brodo, sale, olio q.b.

In una pentola ho versato un pochino di olio vegetale e ci ho messo a tostare il riso, le lenticchie e l'aglio, un po' come se dovessi fare un risotto, per capirci. Dopo un paio di minuti ho aggiunto il brodo, in quantita' sufficiente perche' coprisse il tutto e la carota cotta schiacciata. Ho lasciato cuocere per circa 25 minuti con il coperchio, fino a che il riso e le lenticchie non hanno raggiunto la morbidezza giusta, poi ho aggiustato di sale e servito caldo. 

1 commento:

Luciana ha detto...

Ha una faccia ottima!